Associazione

L’associazione ha lo scopo di promuovere la conoscenza della cultura tibetana ricercando e analizzando le radici storiche che hanno contribuito alla sua specificita’ sociale, religiosa, linguistica e di costume.

L’associazione nasce per offrire ai cittadini italiani gli strumenti per una migliore comprensione di questo panorama estremamente ricco e complesso sia direttamente che in collaborazione con gli associati o con enti e istituti italiani od esteri.

L’associazione riconosce Sua Santità il Dalai Lama come massima autorita’ spirituale e politica del popolo tibetano ed il Governo Tibetano in esilio come unico rappresentante legale e morale della nazione tibetana.

L’associazione si propone di promuovere, coordinare, effettuare e divulgare studi e ricerche nel settore della medicina, analisi sull’arte tibetana, con particolare attenzione all’architettura, pittura e scultura attraverso dibattiti e mostre.

L’associazione si propone di promuovere, coordinare ed effettuare studi e ricerche nel campo della medicina tradizionale tibetana e l’arte della guarigione psicofisica secondo la meditazione buddista. Inoltre si propone di introdurre corsi di Yoga tibetano, astrologia tibetana, tecniche di guarigione tantriche attraverso iniziazioni, meditazioni e ritiri spirituali. L’associazione si propone di approfondire la conoscenza, l’origine e il valore sinbolico dei riti che caratterizzano e accompagnano la visione religiosa tibetana e di far conoscere questi aspetti culturali più specificatamente laici legati al canto, danza e teatro.

L’associazione si propone di organizzare gruppi di studio composti da studiosi tibetani e docengti universitari italiani allo scopo di promuovere ricerche sulla lingua e la letteratura tibetana e sulla storia della civiltà tibetana. L’associazione si propone di formare un gruppo di traduttori al fine di tradurre e diffondere la conoscenza di antichi testi tibetani. L’associazione si propone di organizzare convegni, seminari, dibattiti e manifestazioni atti a perseguire gli scopi di cui sopra.