Karmapa Lama: Niente disastri, nel 2012 privilegiamo compassione e amore

dic 30, 2011 No Commenti da

Il “numero 3” del buddismo tibetano invia i suoi migliori auguri per coloro che hanno sofferto nel 2011 e invita il mondo a non dare credito alle voci che parlano di nuovi disastri. Compassione e amore sono la strada verso la felicità.

Molte persone hanno espresso un sentimento di ansia per i disastri che dovrebbero colpire il mondo nell’anno 2012. Per calmarle, vorrei invitare tutti a riflettere sul fatto che non sappiamo mai cosa porti un nuovo anno: ma se siamo sinceri nel nostro impegno sulla strada del perdono e della compassione, questa incertezza del futuro non ci potrà causare alcuna preoccupazione.

Qualunque cosa accada nella vita, possiamo semplicemente mantenere la nostra attenzione sulle cose più importanti: coltivare la compassione e l’equanimità, e agire in modo da fare del bene nei confronti degli altri. Se teniamo vivi questi sentimenti nei nostri cuori, saremo in grado di fare tutto quello che è positivo per noi e per gli altri.

D’altra parte, lo stesso anno 2011 ci ha posto davanti a delle sfide improvvise: disastri naturali, cambiamenti climatici provocati dall’uomo e molte sofferenze, per molti esseri umani, in tutto il mondo. La mia preghiera più sincera va per coloro che hanno sofferto a causa di questi sconvolgimenti.

Vorrei offrire le mie preghiere in maniera particolare per tutti coloro che, in qualunque modo, hanno avuto a che fare con me nel corso di questo anno e per coloro che finiranno nella stessa situazione in futuro. Possiate tutti voi trovare la felicità e la pace.

L’auspicio è che tutti noi che condividiamo questo mondo possiamo andare avanti verso il nuovo anno con armonia. Possa la nostra vita in questo nuovo anno essere vissuta con amore reciproco e rispetto, per tutti noi e per questa terra che è la nostra casa comune.

fonte asianews.it

News

Info sull'autore

L’associazione ha lo scopo di promuovere la conoscenza della cultura tibetana

Ti potrebbe interessare...

Nessuna risposta a “Karmapa Lama: Niente disastri, nel 2012 privilegiamo compassione e amore”

Lascia un commento